rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Parma: si allunga la lista dei femminicidi

Arianna Rivara è solo l'ultima vittima della violenza maschile sulle donne nella nostra città

Sono in tutto undici i femminicidi nella regione Emilia Romagna nel corso di un 2016, che ricorderà Parma un po' come centro del discorso. Perché l'anno si è chiuso con il doppio omicidio di Luca Manici, detta Kelly e Gabriela Altamirano, in cui presumibilmente Luca Turco e il figlio hanno avuto un ruolo da protagonista. Ci sono ancora delle indagini in corso. Prima l'ex fidanzato Luigi Colla aveva colpito Elisa Pavarani in un appartamento di via Sidoli il dieci settembre, ammazzata a coltellate. Dieci anni fa Silvia Mantovani uccisa da Aldo Cagni, l'ex- fidanzato di 28 anni che non accettava la fine della relazione.                       

Più recente è la storia di Alessia della Pia massacrata di botte nel 2015 daJella che è latitante.  Guesh Gabrehiwot uccisa con due colpi di pistola e seppellita in una buca a Pellegrino. Aveva solo 24 anni.  Simonetta Moisè di anni ne aveva 56 ed è stata uccisa a Sala Baganza, freddata dal marito poi suicida Pietro Amighetti. Nell'elenco c'è anche Domenica Menna ferita a morte dall'ex marito guardia giurata Salvo Chirullo.

Michel Campos invece è stata uccisa a martellate e nascosta sotto il letto dal fidanzato. Dolores Leonardi è stata invece assassinata dal figlio mentre Maria Virginia Fereoli è stata colpita da 470 coltellate a Felino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma: si allunga la lista dei femminicidi

ParmaToday è in caricamento