menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festival del Prosciutto, il 5 settembre incontro con Marco Damilano

Sabato 5 settembre, alle 21, in Piazzetta Caduti del Galilea, a Langhirano, incontro con Marco Damilano per discutere del suo nuovo libro, "La Repubblica del Selfie, dalla meglio gioventù a Matteo Renzi"

Sabato 5 settembre, alle 21, in Piazzetta Caduti del Galilea, a Langhirano, incontro con Marco Damilano per discutere del suo nuovo libro, "La Repubblica del Selfie, dalla meglio gioventù a Matteo Renzi", edito da Rizzoli. Marco Damilano è inviato di politica interna dell'Espresso, tra i commentatori di punta delle nostre trasmissioni politiche nazionali e autore di numerosi saggi politici. "La Repubblica del Selfie" ripercorre la strada che separa la fine della politica della rappresentanza e Matteo Renzi, prodotto finale di questo vuoto politico apertosi, secondo alcuni con Tangentopoli, secondo l'autore molti anni prima, all'incirca con la morte di Aldo Moro: 

"C'è stata la Repubblica della Rappresentanza. Poi è arrivata la Repubblica fondata sulla Rappresentazione. Quella che sta nascendo è la Repubblica dell'Autorappresentazione. Una selfie-repubblica". Il libro è anche una critica, non tanto a Renzi, quanto alla politica di oggi che non riesce più ad essere risoluzione dei problemi e rappresentazione di interessi estesi, ma si riduce spesso a giochi di potere di piccolo cabotaggio. L'incontro sarà introdotto da Luigi Notari, fondatore e curatore de i Sapori del Giallo e moderato da Samuele Tavani, segretario PD del Circolo di Langhirano. L'incontro è organizzato in collaborazione tra il Circolo PD di Langhirano e la rassegna letteraria “I Sapori del Giallo” e si svolgerà all'interno della cornice del Festival del Prosciutto di Langhirano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento