menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festival Verdi: in scena l'ironica e moderna Traviata di Lella Costa

All'interno della programmazione del Festival Verdi trova spazio anche una Traviata completamente rivisitata dove la brillante attrice Lella Costa gioca con il melodramma e fa ridere il pubblico

Chissa' quante rappresentazioni della Traviata di Verdi ha visto Parma in tutti questi anni, ma quella che e' andata in scena ieri sera al Teatro Farnese e' una rivisitazione alquanto particolare.

Stiamo parlando della "Traviata, l'intelligenza del cuore" a cura di Lella Costa e con la regia di Gabriele Vacis.

Una rilettura sagace e divertente, completamente innovativa e moderna che vuole trovare il trait d'union con tutte le eroine "traviate" ispiratrici dei grandi classici della letteratura e le grandi figure femminili che hanno fatto la storia del '900.

Dalla Violetta di Verdi alla Margerita di Dumas ( La signora delle Camelie da cui e' liberamente tratta la Traviata) arrivando fino a Greta Grabo, Marylin Monroe e Maria Callas in un' attualizzazione dell'opera che accomuna cosi' le storie d'amore di queste donne legate da una passione totalizzante per l'anima e per il corpo.

Lella Costa gioca con i personaggi con l'agilita' tipica di chi conosce a fondo il teatro e la letteratura donandogli una luce di familiarita' e comicita' che appassionano lo spettatore.

Con la sua professionalita' l'attrice e scrittrice riesce a rendere il lavoro intelleggibile al pubblico senza tradire mai la qualita' di cio che sta raccontando e anzi stuzzicando la curiosita' di prendere (o riprendere) in mano quei testi per poterne riassaporare le memorie.

Lo spettacolo di Lella Costa e' stato portato piu' volte in scena in tutta Italia ma la vera particolarità di ieri sera è l'accompagnamento canoro del soprano Adriana Iozzia, del tenore Lee Chung-Man e del pianoforte di Davide Carmarino che hanno donato alla rappresentazione un tono ancora piu' coinvolgente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento