menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festival Verdi, lo sfogo di Pizzarotti: "Forse al Ministro Franceschini è sfuggito qualcosa"

Il sindaco Federico Pizzarotti sbotta su Facebook, attaccando il Ministro Franceschini: "E' sfuggito il fatto che la commissione per le celebrazioni concludeva la sua relazione auspicando una "stabilizzazione dei contributi"

Festival Verdi. Il Governo ha deciso di non finanziare la prossima edizione del Festival Verdi, appuntamento centrale della vita culturale parmigiana che ha sempre attratto sponsorizzazioni e pubblico da ogni parte d'Italia. Il sindaco Federico Pizzarotti sbotta su Facebook, attaccando il Ministro Franceschini. "Il Ministro Franceschini sostiene che il Festival a Giuseppe Verdi riveste carattere locale! Mentre ci apprestiamo a lanciare il progetto #VerdiMuseum https://www.facebook.com/verdimuseum, un progetto di Museo Digitale Diffuso con abbinato un progetto di CrowdFunding basato su un'app, un sito innovativo, e aprendo una grande opportunità di visibilità internazionale. Dario Franceschini - pagina ufficiale sostiene al contrario che Verdi e il suo festival rivestano carattere locale!  Verdi è il compositore più eseguito al mondo e nel 2013 si è celebrato il bicentenario della nascita con manifestazioni nazionali e internazionali. Forse questo è sfuggito al ministro. Come è sfuggito il fatto che la commissione per le celebrazioni concludeva la sua relazione auspicando una "stabilizzazione dei contributi" per un festival che esprime uno dei nostri maggiori vanti internazionali e un intero territorio di musica, paesaggi e sapori. Scrivete anche voi al ministro che #snobbaVerdi" 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento