menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiamme in un palazzo, due morti e decine di feriti: bimba di 7 anni grave all'ospedale di Fidenza

La tragedia intorno a mezzanotte in via Turri a Reggio Emilia: una bimba di 7 anni, in gravi condizioni, è stata trasportata con l'elisoccorso all'ospedale di Vaio: si trova in camera iperbarica

Due persone morte, un uomo ed una donna, e dieci feriti gravi, tra i quali due bambine. E' il terribile bilancio dell'incendio che si è sviluppato intorno a mezzanotte a Reggio Emilia, in via Turri, vicino alla stazione ferroviaria. Le fiamme si sono propagate all'interno di uno scantinato: i corpi delle due vittime sono state recuperate dai Vigili del Fuoco.

Una delle due bambine intossicate è stata trasportata d'urgenza all'Ospedale di Vaio di Fidenza, dove si trova all'interno della camera iperbarica. La bimba, che ha 7 anni, è in gravi condizioni e non è fuori pericolo: è stata portata con l'elisoccorso stanotte.

La seconda bambina di 4 anni è stata portata in ospedale a Milano. Si parla di dieci feriti gravi e di quaranta intossicati all'interno della palazzona di quattro piani di via Turri. "L'incendio - ha spiegato Salvatore Concolino dei Vigili del Fuoco di Reggio Emilia a Sky Tg 24- è stato domato intorno alle 5 di questa mattina, si è sviluppato dalle cantine e il fumo denso si è propagato in tutto il vano scale. Le operazioni di evacuazione sono state molto lunghe e complicate proprio perché è stato impossibile utilizzare il vano scala". 

I

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 88 nuovi contagi e 4 decessi

  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

  • Attualità

    Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento