Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Era ai domiciliari a Parma ma girava in auto a Fidenza: 38enne fermato dai Carabinieri

L'uomo, a bordo della sua Fiat Panda, ha cercato di eludere il posto di blocco. T.C. 38nne era stato colpito da provvedimento di detenzione domiciliare presso la sua abitazione in Parma, per un cumulo di pena di 20 mesi

Nel corso dei servizi di prevenzione dei reati predatori, una pattuglia del nucleo radiomobile della Compagnia Carabinieri di Fidenza, in centro di Fidenza, ha controllato una Fiat Panda con a nordo un pregiudicato parmigiano che alla vista della pattuglia ha cercato, con una manovra improvvisa, di cambiare direzione di marcia per non rischiare di incappare nel posto di controllo.

Ai militari non è sfuggito il tentativo di elusione del conducente di quel veicolo e così, dopo un breve tallonamento, i militari hanno intimato l'alt al conducente ed hanno accertato il motivo dl tale comportamento: alla guida del mezzo vi era T.C. 38nne, colpito da provvedimento di detenzione domiciliare presso la sua abitazione in Parma, per un cumulo di pena di 20 mesi per vecchie condanne per reati contro il patrimonio. Espletato le formalità di rito l’uomo è stato ricondotto agli arresti a casa con una nuova denuncia per evasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era ai domiciliari a Parma ma girava in auto a Fidenza: 38enne fermato dai Carabinieri

ParmaToday è in caricamento