menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fidenza, 24enne si cala da una grondaia per compiere un furto: arrestato dai Carabinieri

Il giovane era stato notato da un cittadino mentre si calava da una grondaia in via Giotto. Inseguito dai carabinieri ha cercato di aggredirli, ma é stato bloccato. Fuggito un complice

Arrestato a Fidenza con l'accusa di furto in abitazione e resistenza a pubblico ufficiale, un giovane di 24 anni di origine albanese e residente nella provincia di Milano. Il ventiquattrenne era stato notato intorno alle 19 del 2 febbraio da un cittadino mentre, in compagnia di un complice, si calava da una grondaia di un palazzo in via Giotto. L'uomo aveva immediatamente avvisato il 112, ed essendoci una pattuglia in zona, i carabinieri erano giunti sul posto mettendosi poi sulle tracce dei ladri. Mentre uno dei sue ha fatto perdere le sue tracce, il ventiquattrenne é stato inseguito dai militari che lo hanno rincorso fino a via Togliatti, dove lo hanno fermato. Lì il giovane ha provato ad aggredire i militari della pattuglia, ma è stato comunque bloccato. In dosso aveva dei guanti di gomma, utili per non lasciare tracce nei luoghi dei furti. Non é stato rinvenuto l'eventuale bottino, forse sottratto dal complice o forse abbandonato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento