Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Fidenza, i carabinieri bloccano un pusher nel parco Luce

L'uomo, un 37enne del luogo, è stato trovato in possesso di 38 grammi di marjiuana. I militari, comandati dal capitano Caruso, lo hanno seguito e beccato dopo che aveva veduto una dose ad un giovane

Un pusher di 37 anni è stato bloccato nel parco Luce di Fidenza ed arrestato. Stava spacciando ai giovani che si ritrovano nel parco. I carabinieri di Fidenza, comandati dal capitano Lorenzo Caruso che della lotta allo spaccio di stupefacenti ha fatto il suo cavallo di battaglia, sono riusciti a fermarlo all'interno del parco. Prima lo hanno osservato, fingendo un controllo stradale, poi lo hanno fermato quando erano certi di trovare la sostanza stupefacente.

Sono stati sequestrati in totale 50 grammi di marjiuana, i soldi proventi dell'attività di spaccio, 180 euro, ed alcuni bilancini di precisione. L'arresto si è esplicitato all'interno della campagna di controllo condotta dai carabinieri vicino agli istituti scolastici di Fidenza e della Bassa Parmense. L'uomo, con precedenti per spaccio di droga, reati contro il patrimonio e lesioni personali era conosciuto alle forze dell'ordine. Il 20 febbraio l'arresto è stato convalidato, il processo ha stabilito la sua condanna a 4 anni e 6 mesi e il pagamento di una multa di 20 mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fidenza, i carabinieri bloccano un pusher nel parco Luce

ParmaToday è in caricamento