menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I soccorsi al facchino investito davanti alla Bormioli il 26 gennaio

I soccorsi al facchino investito davanti alla Bormioli il 26 gennaio

Fidenza, facchino investito da un camion: trasportato all'Ospedale Di Vaio

Un camionista ha fatto avanzare il mezzo per cercare di entrare nonostante la presenza al cancello dei lavoratori che bloccano il transito: un facchino, ferito ad un braccio, è stato soccorso dalla Pubblica Assistenza di Fidenza

Nella giornata di oggi, martedì 26 gennaio, i facchini del Si Cobas che da un mese stanno portando avanti un picchetto davanti al magazzino della Bormioli di Fidenza, hanno partecipato - come ogni giorno - al presidio con blocco dei camion in entrata ed in uscita per la vertenza che li vede coinvolti in merito al cambio di appalto e al subentro della nuova cooperativa. Sabato 30 gennaio, come già annunciato, si terrà un corteo nel centro di Parma, indetto da Si Cobas e Adl Cobas. Nel pomeriggio di oggi, verso le ore 16.30, un facchino è stato investito dal conducente di un tir che stava cercando di entrare. La situazione tra lavoratori e forze dell'ordine, presenti sul posto, è tranquilla: il camionista ha fatto avanzare il mezzo per cercare di entrare nonostante la presenza al cancello dei lavoratori: un facchino, ferito ad un braccio è stato soccorso dalla Pubblica Assistenza di Fidenza e trasportato all'Ospedale Di Vaio di Fidenza per le cure necessarie. 

facchinoferito1-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma torna in zona gialla: cosa cambia

  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento