Tragedia a Fidenza: operaio 48enne muore travolto da un contenitore di 18 quintali

Il tragico incidente sul lavoro si è verificato questa mattina all'interno di una carpenteria della frazione di Santa Margherita. L'uomo, Atif Abdelouahed 48enne originario del Marocco, è stato schiacciato da un contenitore

Immagine di repertorio

Questa mattina nella frazione Santa Margherita di Fidenza si è verificato un tragico incidente sul lavoro. Per cause in corso di accertamento un operario di 48 anni, Atif Abdelouahed originario del Marocco - sposato e da tempo residente a Salsomaggiore - stava lavorando all'interno di una carpenteria quando è morto travolto da un contenitore contenente 18 quintali di materiale. L'impatto è stato fatale e per l'operaio non c'è stato scampo. I soccorsi sono arrivati sul luogo dell'incidente ma l'uomo è morto sul colpo. 

CGIL: 'SI FACCIA LUCE SULL'ACCADUTO'. "Questa mattina -si legge in una nota della Cgil- abbiamo appreso la tragica notizia della morte di un lavoratore, Atif Abdelouahed di 48 anni, dipendente della Ditta metalmeccanica CFL di Santa Margherita a FidenzaDal Marocco era venuto in Italia per dare un futuro alla sua famiglia e nel nostro Paese i suoi sogni si sono spezzati. Dalle prime ricostruzioni pare che Atif Abdelouahed sia rimasto schiacciato da un cassero per traversine metalliche. Viste le scarse informazioni è difficile esprimere ora giudizi sulle cause di questo infortunio mortale: resta l’amara constatazione che anche oggi, come ogni giorno, si è continuato a morire sul lavoro. Da tempo sosteniamo che tragedie come queste non possono essere più tollerate. Purtroppo però continuiamo a ricordare sistematicamente colleghi e compagni di lavoro che non ci sono più. Non vogliamo trarre oggi azzardate conclusioni. Per questo chiediamo il massimo impegno a tutti gli organismi preposti affinché, al più presto, si faccia piena luce la dinamica. A tal fine se dalle indagini emergeranno gravi responsabilità datoriali, la Fiom Cgil si batterà con tutte le sue forze, fino ad arrivare alla costituzione in parte civile. La Fiom Cgil e la Camera del Lavoro di Parma esprimono profonda vicinanza ai famigliari di Atif Abdelouahed colpiti da un dolore immenso per una tragedia che non doveva succedere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento