Fidenza, pistola puntata contro un 70enne. Rapinato davanti a casa

Armati di pistola e a volto coperto due banditi hanno assaltato un pensionato in un casolare del fidentino per poi dileguarsi a bordo della sua auto. Refurtiva per un ammontare di mille euro

Momenti di terrore. Alcuni malviventi nel tentativo di introdursi clandestinamente in un casolare si sono imbattuti nel proprietario. L’uomo, un settantenne pensionato si è ritrovato con una pistola puntata contro. L'episodio è avvenuto nella notte, poco prima di mezzanotte. I banditi con il volto coperto hanno costretto il proprietario del casolare a consegnargli il portafoglio dentro al quale conservava l’intero ammontare della propria pensione: mille euro.

“Non mi fido a lasciare i soldi in casa”
avrebbe spiegato l’uomo alle forze dell’ordine. I due si sarebbero poi allontanati di corsa dal casolare a bordo della Citroen nera di proprietà della vittima. Ad indagare sui fatti i carabinieri del nucleo operativo di Fidenza. Secondo le prime testimonianze rilasciate dal proprietario del casolare si tratterebbe di due giovani migranti dell’est. Da Fidenza le autorità dichiarano essere il primo episodio del genere nella zona. Un episodio che secondo il comandante del reparto operativo di Fidenza potrebbe essere frutto di improvvisazione.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento