Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Fidenza, 4 studenti rubano all'Outlet: condannati i 2 maggiorenni

Mercoledì mattina i giovani sono stati fermati dai carabinieri dopo che gli addetti alla sicurezza hanno notato atteggiamenti sospetti: tra scarpe, videogiochi e occhiali bottimo di 900 euro

E' costata cara la 'bravata' di quattro studenti che mercoledì mattina sono stati fermati dai carabinieri all'uscita di un negozio all'interno dell'Outlet di Fidenza dopo l'ennesimo furto ai danni di alcuni esercizi commerciali. Allertati dalla visione delle telecamere di videosorveglianza gli addetti alla sicurezza hanno seguito i ragazzi, dopo aver notato la prima uscita sospetta da un negozio dove sembrava non avessero acquistato niente. L'intervento dei carabinieri di Fidenza è avvenuto poco dopo: i quattro, due minorenni e due maggiorenni, sono stati colti all'uscita e portati in caserma. La perquisizione ha dato esito positivo, per loro è scattata una denuncia per furto.

I militari hanno trovato il bottino dei quattro: occhiali rayban, scarpe da ginnastica nike, un supporto per telefono cellulare per un valore di più di 900 euro. I due minorenni sono stati affidati alle famiglie ed ora attenderanno la decisione del Tribunale dei minori di Bologna, i due maggiorenni, M.E. ed M. K. residenti rispettivamente ad Alseno e a Fiorenzuola d'Arda, invece sono stati arrestati e processati per direttissima. L'esito del processo di questa mattina è la condanna a 8 e 10 mesi di reclusione e al pagamento di 200 e di 300 euro di multa. La pena è stata sospesa. Inoltre è stato loro consegnato un foglio di via obbligatorio dal territorio del Comune di Fidenza per tre anni.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fidenza, 4 studenti rubano all'Outlet: condannati i 2 maggiorenni

ParmaToday è in caricamento