Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

"Sono tuo nipote, ho fatto un incidente". Truffa di 4 mila euro a una 75enne di Fidenza

E' bastata una telefonata in cui ha finto di essere suo nipote per mettere a segno una truffa di 4 mila e 500 euro ai danni di un'anziana signora di Fidenza. Ieri mattina la 75enne ha risposto al telefono e ha creduto davvero di parlare con suo nipote, dall'altra parte però c'era un vero malfattore.

E' bastata una telefonata in cui ha finto di essere suo nipote per mettere a segno una truffa di 4 mila e 500 euro ai danni di un'anziana signora di Fidenza. Ieri mattina la 75enne ha risposto al telefono e ha creduto davvero di parlare con suo nipote, dall'altra parte però c'era un vero malfattore che ingannando la donna le ha detto di aver fatto un incidente e di aver bisogno di 12 mila euro. La signora, non sospettando nulla, ha risposto che in casa disponeva di una cifra in contanti molto più bassa, circa 4 mila e 500 euro.

A quel punto la strada per il malvivente è stata tutta in discesa. Dicendo alla nonna che non poteva allontanarsi dal luogo dell'incidente le ha confermato che avrebbe mandato un amico, il complice, a prendere i soldi. Quando la donna ha aperto la porta allo sconosciuto ha consegnato la somma in contanti ed è rientrata in casa, a quel punto il tremendo sospetto e la certezza di esser stata presa in giro.
 
I Carabinieri invitano ancora una volta invitano la popolazione anziana a diffidare di qualsiasi persona non personalmente conosciuta si avvicini per qualsiasi motivo e a richiedere immediatamente l’intervento dei carabinieri telefonando al numero gratuito 112. Allo stesso modo, anche i parenti delle persone anziane sono invitate a prendere spunto da questo fatto per informare adeguatamente i propri cari sui pericoli cui sono esposti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono tuo nipote, ho fatto un incidente". Truffa di 4 mila euro a una 75enne di Fidenza

ParmaToday è in caricamento