Cronaca

Bedonia, i lavoratori della Filiberti da 4 mesi senza stipendio: proteste in vista

Cgil: "A partire dalla prossima settimana verranno poste in essere azioni utili a rivendicare il pagamento delle retribuzioni maturate e dall'azienda non ancora corrisposte"

"I lavoratori della ditta Filiberti di Bedonia -si legge in una nota della Cgil- sostenuti dalle proprie organizzazioni sindacali di categoria, esprimono preoccupazione per la situazione aziendale che si è venuta a creare in seguito al mancato pagamento delle retribuzioni di settembre e ottobre 2013 ed al mancato saldo delle retribuzioni di luglio e agosto 2013. I lavoratori esprimono preoccupazione anche in virtù del fatto che l'azienda edile, specializzata nella lavorazione della pietra, parrebbe avere deciso di sottrarsi al confronto chiesto per porre in essere soluzioni utili a risolvere il problema insorto.

La questione del mancato pagamento delle retribuzioni, rispetto al quale le organizzazioni sindacali di categoria a tutela dei lavoratori hanno mosso proposte purtroppo inascoltate dall'azienda, rischia di produrre disagio sociale in un'area della nostra provincia dove non esistono grandi opportunità occupazionali. In ragione di ciò ed in attesa di possibili sviluppi, che al momento non paiono all'orizzonte, i lavoratori della Filiberti di Bedonia, unitamente alle proprie rappresentanze sindacali di categoria, intendono comunicare all'azienda Filiberti ed alle istanze sociali e politiche locali che a partire dalla prossima settimana verranno poste in essere azioni utili a rivendicare il pagamento delle retribuzioni maturate e dall'azienda non ancora corrisposte. In particolare, tali decisioni verranno assunte e condivise nell'assemblea sindacale unitaria che si terrà presso l'azienda Filiberti il prossimo 28 novembre, dalle ore 16 alle ore 17".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bedonia, i lavoratori della Filiberti da 4 mesi senza stipendio: proteste in vista

ParmaToday è in caricamento