menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Salemme con l'uniforme dei vigili urbani

Salemme con l'uniforme dei vigili urbani

Cinema, esce "Baciato dalla Fortuna": il film che riabilita i vigili di Parma

E sulle polemiche che ne hanno accompagnato l'uscita, secondo le quali il film servirebbe a riabilitare il corpo della polizia municipale dopo il caso Bonsu, interviene la Rusic: "Facciamo cinema, non siamo giudici"

Vincenzo Salemme è Gaetano, un vigile urbano a Parma, assillato dal mutuo e dalla ex moglie, al quale non resta che tentare la sorte, nella commedia 'Baciato dalla fortuna' di Paolo Costella, con Alessandro Gassman e con Asia Argento al suo ritorno in una pellicola italiana a 13 anni da 'Viola bacia tutti' di Giovanni Veronesi. Nel cast anche Nicole Grimaudo, Dario Bandiera, Giuseppe Giacobazzi ed Elena Santarelli. Girato a Parma e prodotto da Medusa Film e Rita Rusic, il film che sarà nelle sale il 30 settembre, distribuito da Medusa in 400 copie, vede al centro della storia il denaro e i rapporti che si costruiscono e si disfano sugli interessi economici.

"Usare il denaro come chiave per raccontare la realtà di oggi. Un denaro che non c'é e un paese che si affida alla sua sorte" spiega il regista Costella parlando dell'intento del film. Così Betty (Argento), cuoca sexy e verace che lancia acrobaticamente bistecche sulla griglia, e in cucina fa appassionatamente l'amore con il suo amante, il comandante dei Vigili Grandoni (Gassman) facendo precipitare padelle, non ci pensa proprio a sposare il suo compagno Gaetano fino a quando non vince al SuperEnalotto. "Erano anni che non lavoravo in Italia e che non facevo una commedia. Inoltre è stata una sfida lavorare con i comici. Ma ancora prima di leggere la sceneggiatura - dice Asia Argento - ho deciso che avrei accettato". "Mi piaceva l'idea del ruolo di una cuoca, una specie di chef orientale che mette in scena uno show che ho immaginato molto sensuale" continua l'attrice che "é pronta ad altre commedie, se c'é il progetto giusto. Ne farò una in Francia con Charlotte Gainsbourg". E del Dracula con suo padre dice: "é sempre bellissimo tornare a lavorare con lui".

Gassman è un comandante dei vigili falso e voltagabbana, molto sensibile al fascino femminile, ed è lui che Betty vorrebbe sposare. "Il mio personaggio - dice l'attore - è tutto il peggio dell'umanità. Asservito al potere, Don Giovanni, è un verme che si trasforma davanti ai soldi. Se ne incontrano di personaggi così". Gaetano da anni gioca sempre gli stessi numeri al chiosco di un amico finché un bel giorno quei numeri escono. Lui sviene dallo shock e trova tutti ai suoi piedi, ma ad un certo punto non è più chiaro se sia stato veramente baciato dalla fortuna. "Questa cosa - racconta Salemme - è successa veramente. Volevo lavorare con Gassman. Io non sono stato baciato dalla fortuna così ma mi ritengo fortunato. L'incontro più importante della mia vita è stato con Eduardo De Filippo". E' la prima commedia per la Grimaudo: "e spero di poterne fare tante. Mi divertiva il ruolo di una specie di Alice nel Paese delle meraviglie dei giorni nostri, l'infermiera psicologa Grazia".

E sulle polemiche che hanno accompagnato l'uscita di 'Baciato dalla fortuna' secondo le quali il film servirebbe a riabilitare il corpo della polizia municipale di Parma, dopo il caso del giovane ghanese picchiato e minacciato da un gruppo di vigili della città emiliana, fa chiarezza Rita Rusic. "Facciamo cinema, non siamo giudici. I processi si fanno nei tribunali. Noi non vogliamo rifare l'immagine a nessuno. Abbiamo scelto Parma perché è molto bella e poco usata nel cinema".Inoltre, sottolinea il vice presidente e ad di Medusa Film, Giampaolo Letta "l'idea di girare il film a Parma è precedente a quello che è successo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento