Chiuso un negozio di giocattoli non a norma e una profumeria abusiva

Operazione della Finanza a Parma e provincia: riscontrate 319 violazioni per mancata emissione di scontrini fiscali e sequestrati 22mila prodotti contraffatti per un valore di 100mila euro

Controlli mirati nei confronti di esercizi commerciali 'sospetti'. L'attività portata avanti la settimana scorsa, tra mercoledì 21 e sabato 24 marzo, dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Parma ha permesso di riscontrare una lunga serie di irregolarità per quanto riguarda l'emissione di scontrini e di ricevute fiscali. Su 381 controlli i 154 militari impegnati, organizzati in 58 pattuglie, hanno riscontrato ben 319 violazioni. Ma dal Comando provinciale ci tengono a sottolineare che il dato non può essere preso come media perchè si è trattato di un'attività mirata.

Per alcune attività controllate, dove sono state riscontrate irregolarità ripetute, è stata avanzata richiesta di chiusura. Nell'ambito del contrasto all'abusivismo, alla vendita di prodotti contraffatti e alla pirateria sono stati sequestrati 22.323 'pezzi' tra i quali 22.225 prodotti n un negozio di giocattoli in provincia che è stato chiuso. I prodotti erano illecitamente commercializzati e non conformi alle norme europee per un valore di 100 mila euro. 

E' stata individuata e chiusa anche una profumeria abusiva a Parma, il cui titolare esercitava la vendita senza avere alcuna autorizzazione. I controlli per il contrasto della pirateria informatica si sono concentrati su alcuni studi professionali per verificare la presenza delle licenze per l'utilizzo di alcuni software. Altri controlli hanno riguardato 21 cantieri edili a Parma e provincia: i finanzieri hanno verificato la presenza di 9 lavoratori che operavano completamente in nero. I militari stanno effettuando controlli su 55 soggetti per verificare se il possesso di alcune auto di lusso è compatibile con la loro posizione reddituale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Nuovo Dpcm entro il 9 novembre: stretta sulla attività commerciali e gli spostamenti interregionali

  • Verso un lockdown soft dal 9 novembre?

  • Covid: verso un nuovo Dpcm per il lockdown?

  • Parma in controtendenza: pronto soccorso e terapie intensive non sono in emergenza

  • Da Piazza della Pace a Piazza Garibaldi: anche Parma protesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento