Finanza, il Comandante Geremia lascia Parma. Sarà Capo di Stato Maggiore in Lombardia

Il generale Guido Maria Geremia ha incontrato il sindaco prima di congedarsi da Parma. Il comandante della Fiamme Gialle è stato ricevuto in Municipio, dove ha avuto un cordiale colloquio a quattr'occhi con Federico Pizzarotti

E' stato il protagonista delle inchieste sulla tangentopoli parmigiana. da Public Money a Green Money: Guido Maria Geremia, Comadante della Guardia di Finanza lascia Parma. Dal 30 giugno assumerà  l'incarico di capo di stato maggiore presso il comando delle Fiamme Gialle della Regione Lombardia.

Il generale Guido Maria Geremia ha incontrato il sindaco prima di congedarsi da Parma. Il comandante della Fiamme Gialle è stato ricevuto stamattina in Municipio, dove ha avuto un cordiale colloquio a quattr'occhi con Federico Pizzarotti. Geremia, promosso generale di brigata, si trasferirà a Milano, dove, dal 30 giugno prossimo, assumerà l'incarico di capo di stato maggiore presso il comando delle Fiamme Gialle della Regione Lombardia. Giunto a Parma con il grado di colonnello nel 2008, Geremia ha guidato le Fiamme Gialle in numerose e delicate operazioni che hanno coinvolto le istituzioni locali. L'ormai ex comandante non taglierà comunque i ponti con la nostra città, in cui si è trovato benissimo: "La mia famiglia – ha detto – continuerà a vivere qui a Parma, quindi anch'io resterò parmigiano".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento