menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finti tecnici truffano un 78enne e un 87enne: bottino di 5 mila euro

Due giovani si sono presentati alle porte di due anziani e, con la scusa dei contatori, sono entrati

Sono riusciti ad entrare all'interno delle abitazioni con una scusa e poi hanno razziato migliaia di euro delle cose di due anziani. È successo nel pomeriggio di ieri, 4 aprile a Trecasali e a Roccabianca: in entrambi i casi i truffatori si sono finti tecnici Enel e, con la scusa di dover controllare i contatori, sono entrati in casa ma una volta all'interno hanno rubato i soldi. A Roccabianca i malviventi hanno rubato 2 mila euro in casa di un 78enne, a Trecasali invece i truffatori hanno rubato 3 mila euro in casa di un 87enne. Il modus operandi è stato lo stesso: uno dei due finti tecnici ha chiesto di entrare mentre il complice si è intrufolato all'interno dell'abitazione. Le indagini sono in corso da parte dei Carabinieri che ribadiscono i consigli di sempre: non aprire se non si ha certezza di chi ci si trova davanti, non consegnare denaro a degli sconosciuti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento