rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Flc Cigl Parma: Salvatore Barbera eletto nuovo segretario generale

L'Assemblea Generale elegge anche la nuova segreteria

L'Assemblea Generale della FLC CGIL di Parma, la federazione sindacale che raccoglie tutti i lavoratori della conoscenza (scuola, Università, ricerca e AFAM), ha eletto stamattina il suo nuovo segretario generale. Si tratta di Salvatore Barbera, che succede a Simone Saccani recentemente chiamato ad incarichi regionali.

Nato a Catania, classe 1977, Barbera consegue il diploma magistrale per poi lavorare in un primo periodo come notificatore esattoriale per Serit Monte Paschi. Trasferitosi a Parma nel 2006, inizia la professione come docente nella scuola primaria, dove si avvicina al sindacato, con cui inizialmente collabora da volontario nell'estate 2011. Entra di ruolo nella scuola primaria nel 2013-14 e si inserisce come funzionario nelle fila della FLC CGIL provinciale, in cui viene successivamente eletto (settembre 2016) segretario organizzativo.

Votato a stragrande maggioranza, Barbera ha raccolto il 92,6% dei consensi (sui 35 aventi diritto erano presenti 27 votanti, di cui 25 i favorevoli); analoga percentuale ha visto l'elezione anche della nuova segreteria (89,3% i favorevoli), composta da: Carla Cavalli (DSGA ISIS Magnaghi Solari di Salso), Roberto Mosca (docente del CNR) ed Emilia Bennardo (docente della scuola media di Torrile), cui si affianca la struttura operativa della categoria già composta da Olimpia Dellapina (assistente amministrtativa ITIS Da Vinci di Parma) e Maurizio Rosi (docente dello stesso istituto).

"Questo mandato - ha dichiarato a caldo Salvatore Barbera - arriva in un momento particolarmente caldo per il mondo della scuola e delle professioni della conoscenza, che ci chiede di essere in prima linea nella difesa dei valori sociali del lavoro e del nostro ruolo. Saremo naturalmente impegnati nella prossima campagna per i rinnovi delle RSU, previsti per marzo 2018, campagna peraltro che si interseca con il rinnovo del contratto nazionale del pubblico impiego. Sarà un passaggio importante e delicato, che auspico vedrà i lavoratori della "casa comune" della conoscenza mobilitati per garantire una nuova rappresentanza e rappresentatività della FLC e del mondo del lavoro tutto".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flc Cigl Parma: Salvatore Barbera eletto nuovo segretario generale

ParmaToday è in caricamento