menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Assessore Folli

Assessore Folli

Folli contro le multiutility: "Largo a piccole aziende meritocratiche"

Dopo la richiesta di sequestro preventivo del cantiere di Ugozzolo, l'assessore apre a possibilità per piccole aziende competitive: "Le multiutility spesso sono farcite da cariche politiche senza meriti"

"Spetterà alla magistratura fare il suo corso e sarà il Gip a pronunciarsi sul sequestro preventivo del cantiere di Ugozzolo. Ma ora più che mai occorre ripensare al ruolo delle multiutility che gestiscono servizi pubblici". Pensa ad aziende piccole, snelle, competitive tra loro anche sul piano economico, l'assessore Folli, che sottolinea come all'interno delle multiutility ci siano figure scelte perchè appartenenti al mondo della politica, non per competenze in merito. Ribadita con forza la richiesta di dimissioni del vicepresidente Iren Villani, perchè, sottolinea Folli: "E' impensabile avere ancora un vicepresidente nominato dalla Giunta precedente e con competenze discutibili in materia".


Un 2014 che aprirà alle piccole aziende, quello pensato da Folli, che nel mentre ritiene ci siano alternative provvisorie attuabili in tempi brevi ma con l'impegno di tutte le parti. "Occorre rivedere il piano gestione rifiuti, il Comune di Parma farà la sua parte ma occorre un dialogo tra Provincia, Regione, come per l'individuazione di siti e impianti di smaltimento, scelte non di competenza del Comune". Folli focalizza le proprie riflessioni sull'importanza di evitare un conflitto di interessi tra chi si occupa della raccolta differenziata e chi la smaltisce, per questo pone l'accento, nel corso di un incontro con la stampa, sulla necessità di una netta separazione dei compiti. L'impegno che il Comune intende mettere nell'avviare un piano di raccolta porta a porta dell'organico partirà entro il 2012 nel centro storico per poi estendersi a tutti i quartieri della città nel 2013.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 176 casi e un decesso

  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento