Raccolta differenziata, Folli risponde a Ghiretti "polemico di mestiere, partecipi ai momenti di confronto"

Dopo la conferenza stampa di Ghiretti in cui lancia l'iniziativa di una raccolta firme per cambiare la metodologia di raccolta differenziata giudicata "sbagliata", l'assessore Folli risponde alla critica.

Dopo la conferenza stampa di ieri del consigliere Ghiretti in cui ha lanciato l'iniziativa di una raccolta firme per cambiare la metodologia di raccolta differenziata giudicata "sbagliata", l'assessore Folli risponde alla critica.

"Mi limito a commentare che da lui ci aspettiamo da tempo, come più volte ha annunciato, le proposte alternative che vadano oltre a proclami da campagna elettorale che è solito utilizzare. Spazi e momenti per le proposte che non sono mancati come ad esempio l’Osservatorio permanente sulla Raccolta Differenziata da me convocato a cui sono stati invitati a partecipare tutti i portatori di interesse (associazioni ambientaliste, commercianti, imprese, artigiani, consumatori, sindacati, amministratori di condominio, cooperative sociali, imprese del riciclo e dulcis in fundo consiglieri comunali) ed a cui il “polemico di mestiere” Roberto Ghiretti non si è mai degnato di partecipare né di mandare osservazioni nelle 3 sedute che sono avvenute negli ultimi mesi.  

Se avesse partecipato avrebbe avuto modo di discutere e condividere con gli altri attori (ad esempio), una proposta emersa in questi incontri per far fronte alla richiesta di maggiore flessibilità nei conferimenti da parte delle utenze domestiche e non domestiche, quali sono appunto le 4 Eco-Station il cui primo modello diverrà operativo a partire dall’8 agosto".    

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus: a Parma tamponi si fanno dalla propria auto

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

Torna su
ParmaToday è in caricamento