Fondazione Regio cerca una nuova orchestra: la 'vecchia' non si arrende

Per la stagione lirica di gennaio e marzo 2013 sarà attivato un bando per la ricerca di "musicisti di ogni nazionalità". La fine definitiva dell'orchesta di Maghenzani che però non ci sta e annuncia battaglia

La Fondazione Teatro Regio di Parma, dopo aver 'abbandonato' l'Orchestra del Teatro Regio di Maghenzani ed averla sfrattata dai locali del Teatro, ne cerca una nuova per il 2013. Un bando, i cui dettagli saranno resi noti nei prossimi giorni, la cui "partecipazione è aperta a musicisti diplomati di ogni nazionalità e di età non inferiore ai 18 anni". La futura orchestra sarà "impegnata nelle due produzioni della prossima Stagione Lirica, nei mesi di gennaio e marzo 2013".

Per la selezione dei musicisti la Fondazione si avvalerà della collaborazione della Fondazione Arturo Toscanini. Intanto l'Orchestra del Teatro Regio di Maghenzani ha risposto alle accuse, sottolieneando di non aver ricevuto nessuna comunicazione ufficiale per la diffida nell'uso del nome e la richiesta di abbandono dei locali. Staremo a vedere: fatto sta che ad una 'vecchia' orchestra se ne aggiungerà presto una nuova, allo scopo di sostituirla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento