Regione conferma i fondi per la non autosufficienza, a Parma 44 milioni di euro

La commissione Salute e Politiche Sociali della Regione Emilia Romagna ha votato a favore del mantenimento dei finanziamenti per il Fondo per la non autosufficienza. All'Ausl di Parma spettano circa 44 milioni

Nonostante la crisi, la Regione Emilia-Romagna conferma l'intero suo stanziamento del Fondo per la non autosufficienza. La commissione Salute e Politiche sociali, presieduta da Monica Donini, ha infatti licenziato 445,6 milioni per il 2012 con una decisione a larga maggioranza, favorevole anche l'Udc (astenuti Pdl e Lega nord). L'impegno finanziario è tutto della Regione. Roberto Piva e Giuseppe Paruolo del Pd hanno ricordato l'importanza di questo stanziamento in assenza di fondi nazionali.

L'assessore alla sanità, Carlo Lusenti ha sottolineato la scelta politica della Regione Emilia-Romagna di mantenere risorse e servizi per la non autosufficienza anche in mancanza dei finanziamenti statali. Il Fondo viene così destinato alle Ausl: 319.498.057 euro in base alla popolazione residente 'over 75'; 13.149.439 per le gravissime disabilità acquisite; 106.165.254 per interventi specifici a favore delle persone con disabilità; 6.787.250 per i servizi con condizioni gestionali particolari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo il riparto nelle diverse Ausl: Piacenza 30.436.365; Parma 44.109.007; Reggio Emilia 47.794.302; Modena 66.430.173; Bologna 92.142.676; Imola 13.020.396; Ferrara 39.084.809; Ravenna 40.816.974; Forlì 20.015.276; Cesena 19.322.891; Rimini 32.427.129. La validità delle indicazioni contenute nel provvedimento vengono estese oltre il 31 dicembre 2012 e fino ad approvazione di nuove linee di indirizzo, per avere un'omogenea attuazione degli obiettivi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento