menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quartieri - San Lazzaro: l'impianto che taglia in due la pista ciclabile

La grossa struttura necessaria per il funzionamento della fontana posta al centro della rotonda restringe l'area di passaggio riservata a ciclisti e pedoni: presentata come provvisoria è ancora lì dopo due anni

Circa due anni fa al centro della rotonda dell'Arco di San Lazzaro è stata posizionata una grossa fontana, ben visibile percorrendo la via Emilia o via Mantova, che fu annunciata come dono alla città di Parma da parte di Enìa (oggi Iren). Un impianto che esalta, nelle intenzioni degli ideatori, la necessità che l'acqua, in quanto bene primario, sia garantito a tutti attraverso la fruizione pubblica. La fontana funziona e sembra ben accettata dai residenti e da chi passa qui tutte le mattine per andare al lavoro, anche se l'estetica suscita in alcuni forti perplessità. Il problema, come ci segnala Gianni che abita in una laterale di via Emilia Est e percorre sempre la rotonda in bicicletta sulla pista ciclabile, è dovuto all'impianto che la alimenta e ne permette il funzionamento.

Una struttura che è stata posizionata proprio sulla pista ciclabile, il percorso di ciclisti e pedoni. "E' stata presentata come una struttura temporanea ma ormai è qui da tempo e penso che purtroppo non verrà spostata. L'impianto crea disagio perchè restringe l'area di passaggio riservata alle biciclette ed ai pedoni, costringendoci a rallentare ed a cercare di non scontrarsi con le biciclette che percorrono la strada in senso contrario. Non capisco perchè non abbiano ancora trovato un posto adeguato per questa struttura: è proprio vero che qui non c'è nulla di più definitivo delle cose temporanee". La struttura ha tagliato in due la pista ciclabile: la consuetudine ha fatto sì che ciclisti e pedoni passassero nella zona a fianco, rischiando però ogni volta di scontrarsi con chi giunge dall'altra parte, anche perchè la visibilità è molto ridotta.

GUARDA LA FOTOGALLERY

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento