Fontanellato, ruba in un negozio e aggredisce il titolare: 23enne arrestato per rapina

Il giovane è stato fermato dai carabinieri

E' stato arrestato con l'accusa di rapina un giovane 23enne di Fontanellato che ieri, 13 agosto, è entrato all'interno di un negozio del paese, gestito da un cittadino cinese, ed ha cercato di rubare alcuni oggetti esposti all'interno dell'esercizio commerciale. Il giovane, che è entrato come un normale cliente, è stato fermato all'uscita dal titolare. Il ladro ha cercato di restituire una parte del bottino: in un secondo momento però ha strattonato il titolare, esercitando violenza. Dopo pochi istanti una pattuglia dei carabinieri della stazione di Polesine-Zibello, che si trovava in zona per alcuni controlli, è riuscita a fermare il 23enne, bloccandolo ed ammenettandolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento