Fontevivo: 15enne butta una sigaretta e provoca un incendio

L'episodio è avvenuto nella frazione di Case Rosi: i Vigili del Fuoco hanno spento le fiamme che si sono sviluppare in una siepe

Ha gettato un mozzicone di sigaretta a terra ed ha provocato un incendio ad una siepe. Fortunatamente le fiamme sono state spente dai Vigili del Fuoco che sono arrivati sul posto in pochi minuti. L'episodio è avvenuto nella frazione Case Rosi di Fontevivo. Il giovane, che si trovava in compagnia di alcuni amici, ha gettato il mozzicone senza accorgersi che intorno era presente una folta siepe. Ad un certo punto le sterpaglie hanno preso fuoco: i ragazzi hanno  subito avvertito dei vicini e il proprietario dell'abitazione con la siepe: il loro intervento ha permesso di tenere sotto controllo la situazione fino all'arrivo degli opertori del 115. Il giovane 15enne ha promesso che sistemerà la siepe bruciata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un furgone e sbalzato contro una moto: ciclista 45enne gravissimo

  • A Parma il primo impianto dello stimolatore capace di interrompere i segnali di dolore al cervello

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Incidente sull'Asolana: moto contro un'auto, muore 50enne motociclista

  • Coronavirus, è il giorno 'zero': né decessi, né contagi

  • Tragedia in Appennino: trovato morto escursionista 55enne parmigiano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento