rotate-mobile
Cronaca Fontevivo

Fontevivo: fermati in possesso di arnesi da scasso denunciati quattro cittadini bulgari

I quattro viaggiavano a bordo di una Skoda sulla SP11 e alla vista dei carabinieri si sono dati alla fuga. I militari li hanno rintracciati mentre scappavano nei campi. Nell'auto e addosso avevano chiavi alterate e grimaldelli.

Denunciati perché trovati in possesso di arnesi da scasso, quattro cittadini bulgari bloccati ieri sera da una pattuglia dei carabinieri in zona Fontevivo. I quattro viaggiavano a bordo di una Skoda Fabia sulla SP 11 e alla vista dei militari hanno effettuato una manovra repentina. La pattuglia che proveniva in direzione opposta, ha immediatamente effettuato un'inversione di marcia e si è lanciata all'inseguimento dell'auto. I quattro uomini sono stati fermati mente tentavano la fuga attraverso i campi e sono stati identificati. Sono appunto cittadini bulgari residenti nell'hinterland di Milano.

Nella Skoda e addosso ai quattro, i carabinieri hanno scoperto arnesi da scasso quali chiavi alterate e tronchesi. Tutti sono stato foto-segnalati e rimessi in libertà con la denuncia per possesso ingiustificato di armi e grimaldelli. Inoltre i carabinieri,oltre ad approfondire il perché girovagassero per Fontevivo, li hanno segnalati ala Questura di Parma per l'adozione del provvedimento di espatrio con il foglio di via, che gli vieterà di girare nella zona per un tempo stabilito dal Questore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontevivo: fermati in possesso di arnesi da scasso denunciati quattro cittadini bulgari

ParmaToday è in caricamento