Cronaca

Forza un posto di blocco e tenta di investire un poliziotto: 25enne arrestato per tentato omicidio

Inseguimento a tutta velocità nella notte lungo la via Emilia: il giovane, a bordo di un vecchio furgone, ha tamponato per due volte le pattuglie

Prima non si è fermato all'alt della polizia ad un posto di blocco di via Emilio Lepido, poi ha spinto il piede sull'acceleratore ed è scappato, a tutta velocità, lungo la via Emilia e quando si è sentito braccato ha speronato - per due volte - l'auto della polizia, cercando addirittura di investire un poliziotto. Notte di follia per un 25enne italiano, con precedenti penali, che è stato arrestato per danneggiamento, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e tentato omicidio. 

L'episodio si è verificato alle due di notte del 28 luglio: i poliziotti delle Volanti di Parma hanno notato un vecchio furgone con a bordo tre uomini e, viste le pessime condizioni del mezzo, hanno deciso di fermarlo.

Il conducente non si è fermato ma ha accelerato: a quel punto gli agenti hanno deciso di seguirlo. Ne è nato un inseguimento a tutta velocità lungo la via Emilia in direzione Reggio Emilia. Il 25enne alla guida del furgone ha effettuato sorpassi a zig zag e altre manovre pericolose per seminare le pattuglie. 

Arrivati a Montecchio Emilia, in provincia di Reggio Emilia, il conducente ha deciso di fermarsi, fare retromarcia e colpire violentemente la pattuglia della polizia, che è stata danneggiata sul lato sinistro. Il conducente ha effettuato la manovra per due volte, colpendo l'auto degli agenti.

Il conducente, ad un certo punto, ha cercato di investire un poliziotto a piedi, che era appena sceso dall'auto. Lo ha visto e, sempre in retromarcia, si è scagliato contro di lui con il furgone: non è riuscito però a colpirlo. Dopo aver ripreso la fuga il furgone si è schiantato contro un'abitazione di Montecchio.

I poliziotti hanno fermato prima uno dei passeggeri, un 25enne gambiano che poco prima aveva cercato di scendere dal furgone e aveva fatto cadere una scarpa e poi il conducente 25enne, originario proprio di Montecchio. Il giovane, intercettato in paese, è stato identificato come il conducente del furgone. Aveva con sé un passamontagna: forse i tre si stavano preparando per effettuare furti in abitazione.

Il giovane è stato arrestato dal personale delle Volanti di Parma per danneggiamento aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e tentato omicidio. Ora si trova nel carcere di Reggio Emilia. La posizione del passeggero 25enne gambiano è in corso di approfondimento mentre il terzo passeggero non è ancora stato trovato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza un posto di blocco e tenta di investire un poliziotto: 25enne arrestato per tentato omicidio

ParmaToday è in caricamento