Forza una cantina in via Palermo, poi prende a morsi il proprietario: 32enne in manette

Un giovane è stato sorpreso subito dopo aver rubato all'interno dello scantinato: inseguito dal proprietario e della sua compagna, che è stata strattonata

Ha rubato all'interno della cantina di un'abitazione di via Palermo, è stato inseguito dal proprietario e dalla sua compagna e per cercare di scappare ha preso a morsi lui e strattonato lei: un giovane di 32 è stato arrestato dai carabinieri di Parma per rapina impropria. L'episodio si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri, 2 marzo: una donna di 34 anni, che abita in via Palermo, è scesa in cantina per raggiungere il compagno di 34 anni che stava spalando la neve in cortile. Erano circa le 18 e la giovane si è accorta che la porta della sua cantina era forzata. Dopo aver raggiunto il compagno i due hanno guardato nei dintorni ed hanno sorpreso un giovane, che stava cercando di scappare. Dopo averlo inseguito è avvenuta una collutazione tra l'uomo e il ladro: il secondo lo ha spintonato e lo ha anche preso a morsi ad un braccio. La donna invece è stata strattonata. Il ladro aveva cercato di nascondersi dietro un furgone senza successo. Sul posto sono poi arrivati i carabinieri che hanno arrestato il 32enne per rapina impropria ed hanno recuperato lo scarso bottino: 4 paia di scarpe, e un navigatore satellitare. Il giovane, che ha ben 7 alias, sarà processato per direttissima oggi, sabato 3 marzo; ora si trova rinchiuso nelle camere di sicurezza della Caserma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Salsomaggiore: muore il medico termale Ghvont Mrad

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Coronavirus, Vigili del Fuoco in lutto: muore a 58 anni Giorgio Gardini

  • "Chi non è residente deve lasciare l'abitazione": a Parma la truffa del falso avviso del Ministero dell'Interno

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

Torna su
ParmaToday è in caricamento