Teatro Regio stracolmo per la magia di Francesco Renga

Grande coinvolgimento ieri sera al Regio: la platea ha apprezzato e Renga ha ricambiato l'affetto dei fans con inviti diretti a stringersi attorno a lui e ad accompagnare con la voce i suoi testi

Il Teatro Regio attende Francesco Renga con il fiato sospeso. La platea entusiasta, prima di gustare l'ex-cantante dei Timoria, fa un "aperitivo" con Irene Fornaciari,che apre il concerto e intrattiene il pubblico per i primi venti minuti. Poi il sipario cala e si riapre con la melodia di  "Vivendo adesso", successo presentato a Sanremo 2014. Durante tutto il concerto il cantante ha intrattenuto la platea oltre che con l'ottima voce, anche con luci, colori e diverse immagini per ogni canzone presentata. La cosa più sorprendente è stata la costanza del pubblico nel tenere il tempo con le mani e cantare a squarcia gola i successi dell'acclamatissimo Renga come "A un isolato da te" "La tua bellezza" , "Era una vita che ti stavo aspettando" "il mio giorno più bello del mondo" e tanti altri pezzi del suo repertorio in trattenendo tutti per circa due ore. C'è stato un grande coinvolgimento, la platea ha apprezzato e Renga ha ricambiato l'affetto dei fans con inviti diretti a stringersi attorno a lui e ad accompagnare con la voce i suoi testi. È stato un successo nella cornice di un Regio stracolmo e pieno di luci. Uno spettacolo meraviglioso, quasi meraviglioso come la luna tra le nuvole. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus: a Parma tamponi si fanno dalla propria auto

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

Torna su
ParmaToday è in caricamento