Il suono occulto alla Casa della Musica con Franco Donatoni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Terza e ultima giornata del programma de "Il suono occulto", quella che si terrà il prossimo sabato 25 gennaio alla Casa della Musica con un intenso programma di incontri di studio e riflessioni ma anche di ascolti ed esecuzioni musicali in concerto: una giornata tutta dedicata a una ulteriore indagine sulla figura e sull'opera di Franco Donatoni, cui l'iniziativa, col titolo "Gravità senza peso" è stata quest'anno dedicata.

Il progetto ideato dalla Casa della Musica di Parma, da Fabrizio Fanticini e Javier Torres Maldonado, in collaborazione con il Conservatorio di Musica "A. Boito", l'Università degli Studi di Parma e il Dynamis Ensemble, si era aperto lo scorso 30 novembre proprio con una giornata dedicata a questo grande compositore, mentre il 7 dicembre si era tenuta una seconda giornata, dedicata a "Arte e fisica del suono", con la partecipazione di un compositore dell'importanza di John Chowning.

Particolarmente ricco e interessante il programma di questa conclusiva giornata del 25 gennaio, nella quale ex studenti e compositori vicini a Donatoni analizzeranno partiture di vari periodi del suo ampio catalogo, concludendosi nella Sala dei Concerti della Casa della Musica con un concerto-omaggio del Dynamis Ensemble. Questo il programma: Auditorium della Casa della Musica, ore 9.30, incontro-dibattito con Massimo Avantaggiato, Gian Luca Deserti, Gabriele Manca, Marcela Pavia, Alessandro Melchiorre; Casa del Suono, ore 11.45, ascolto di Quartetto III, di Franco Donatoni e di Continuo, per nastro magnetico, di Bruno Maderna; alle 14.30, presso l'Auditorium della Casa della Musica, presentazione a cura di Marisela De Carli e proiezione di In amicizia, filmato-documento su Franco Donatoni; a seguire, interventi di Sandro Gorli, Massimo Priori e Alessandro Solbiati; in fine, presso la Sala dei Concerti della Casa della Musica si terrà alle ore 16.30 il concerto del Dynamis Ensemble, tutto dedicato alla musica da camera di Franco Donatoni, con l'esecuzione di Fili (1981), per flauto e pianoforte, Lame (1982), due pezzi per violoncello, Het (1990), per flauto, clarinetto basso e pianoforte, Luci I (1995), per flauto in sol, Soft (1989), per clarinetto basso, Ronda (1984), per violino, viola, violoncello e pianoforte.

Tutti gli appuntamenti della giornata sono liberamente aperti agli interessati.

Torna su
ParmaToday è in caricamento