Frane e smottamenti: domani sopralluogo di Fellini in appennino

L'assessore provinciale alla Viabilità andrà a Bore, Bardi, Tornolo e Terenzo per verificare la situazione in seguito alle abbondanti piogge cadute negli ultimi tempi. Sarà accompagnato da Michele Giordani della Protezione Civile

Sono diversi gli smottamenti che si sono attivati in Appennino in conseguenza delle piogge abbondanti cadute in particolare negli ultimi giorni di ottobre. Domani l’assessore provinciale alla Viabilità Andrea Fellini effettuerà un sopralluogo in alcune zone insieme a Michele Giordani del Servizio Ambiente e Protezione Civile della Provincia.

Alle 10 a Bore in Località Pereto e Metti per movimenti franosi che interessano anche abitazioni private. Alle 11.30 circa a  Bardi in Località Piane di sopra Casanova, dove c’è una abitazione parzialmente isolata  a causa di una frana sulla strada comunale di accesso alla proprietà. Alle  13 a Tornolo in località Santarelli dove sono stati segnalati danni a privati e alle 15 a Terenzo in località Casana dove un movimento franoso minaccia l'isolamento della frazione stessa.

Nella foto l'assessore Fellini verifica lo stato delle zone colpite dal maltempo il 2 novembre scorso

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

Torna su
ParmaToday è in caricamento