menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Comune di Parma

Comune di Parma

Comune, Frateschi chiede cinque milioni di euro di risarcimento

E' questo il 'conto' che l'ex direttore generale ha presentato, facendo causa davanti al Tribunale del Lavoro, per il licenziamento avvenuto in seguito allo scandalo tangenti

Carlo Frateschi, ex direttore generale del Comune di Parma ha chiesto un risarcimento di cinque milioni di euro per il licenziamento avvenuto in seguito all'inchiesta Green Money 2. L'ex dirigente si è sempre detto contrario al provvedimento firmato con una delibera da Pietro Vignali e Michele Pinzuti e ora ha fatto causa davanti al  Tribunale del lavoro. In seguito allo scandalo della tangenti per il verde pubblico il direttore generale era stato rimosso anche se non coinvolto nei provvedimenti della magistratura. Frateschi era stato allontanato, su richiesta di Parma Civica e del Pdl perchè giudicato non in grado di controllare i settori e i dirigenti della macchina comunale coinvolti nello scandalo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento