Cronaca Lubiana / Strada Antonio Zarotto

Il Comune chiude il Free di via Zarotto: "Non ha la licenza, è abusivo"

"La discoteca in questione risulta inoltre pubblicizzare sul web offerte speciali di alcooli le quali contrastano con tutte le politiche dirette a porre riparo alle problematiche derivanti dall'abuso di alcoolici"

"In data odierna -si legge in una nota- il Comune di Parma ha disposto la cessazione dell’attività di Pubblico Spettacolo effettuata nel locale denominato Free di Via Zarotto n. 86/A, in quanto esercitata in difetto del’autorizzazione di cui all’art. 68 e dell’agibilità di cui all’art. 80 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza. In sostanza, la discoteca in questione già sanzionata dalla Polizia Municipale lo scorso 5 ottobre, risulta priva di qualsivoglia licenza e pertanto totalmente abusiva, tanto più se si considera che l’esercizio dell’attività di Pubblico Spettacolo riveste profili di ordine e sicurezza pubblica.

La discoteca in questione risulta inoltre pubblicizzare sul web offerte speciali di alcoolici, per altro riprese da alcuni cittadini, le quali contrastano con tutte le politiche dirette a porre riparo alle problematiche derivanti dall’abuso di alcoolici e denunziate da privati ed associazioni. Su tale tema, particolare è l’attenzione dell’Amministrazione Comunale, come dimostrano l’adozione del Regolamento per la convivenza e le recenti iniziative effettuate sotto i portici dell’Ospedale Vecchio per sensibilizzare i frequentatori della. movida sulle problematiche concernenti gli abusi e le dipendenze". 
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune chiude il Free di via Zarotto: "Non ha la licenza, è abusivo"

ParmaToday è in caricamento