Fulvio Maria Ballabio ritorna in pista a Varano nella Green Hybrid Cup

Anche Confartigianato Motori in visita allo stand della Brc

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Anche Fulvio Maria Ballabio, titolare della Montecarlo Automobile, ha preso parte sul circuito di Varano de Melegari all’ultima tappa della Green Hybrid Cup della BRC Gas Equipment, che ha assegnato il titolo 2013 ad Alessandra Brena, dopo un avvincente sfida con Jimmy Ghione.  

A 31 anni di distanza dalla vittoria ottenuta a Varano al volante di una Martini Alfa Romeo di Formula 3, l’imprenditore e pilota milanese – che nel 1987 girò su questo circuito con una Dallara F.1 – a bordo della sua Kia n. 55, ha fatto rivivere il ricordo dei mitici duelli che nei primi anni 80 lo vedevano impegnato con Antonio Padrone e con il compianto pilota piacentino Cesare Passoli. Presenti in circuito i fratelli di Cesare, che Ballabio ha voluto incontrare, dedicando uno speciale pensiero al compagno di gare e gli strepitosi piazzamenti ottenuti nel fine settimana, con il terzo miglior tempo ottenuto sul bagnato.

In circuito a Varano anche Mariano Costamagna, Presidente della BRC Gas Equipment, organizzatrice della Green Hybrid Cup, che insieme a Fulvio Maria Ballabio ha ricevuto la visita all’Autodromo “Riccardo Paletti”, di una delegazione della Associazione Confartigianato Motori composta da Antonio Mariani, Alessandro Angelone e Alessandro Micheli. Confartigianato Motori, nel mese di settembre, in occasione del Gran Premio di Monza di Formula 1 ha premiato la BRC con il Premio Confartigianato Motori Tecnologia e Ambiente per la sua collaborazione con la Montecarlo Automobile Group dello stesso Ballabio: lo speciale riconoscimento è assegnato ogni anno dalla Confartigianato alla squadra o al costruttore che ha adottato accorgimenti o tecnologie atti a ridurre i consumi e salvaguardare l’ambiente.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento