rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca

Fungaiola 74enne dispersa e ritrovata: le ricerche anche con i droni notturni dei vigili del fuoco di Parma

Alcune squadre sono partite ieri sera dalla caserma di via Chiavari per dare supporto alle ricerche: la donna ha passato la notte all’addiaccio non riuscendo a ritrovare la strada per far ritorno

Alcune squadre dei vigili del fuoco di Parma sono impegnate nella provincia di Piacenza, in particolare nei pressi Coli in Valtrebbia - nella zona del Passo Santa Barbara - dalle 23 di ieri sera, giovedì 15 settembre, per la ricerca di una escursionista scomparsa. Dalla caserma di via Chiavari sono partiti alcuni operatori del 115 che hanno fornito supporto con i droni del nucleo SAPR (Sistema Aeromobile a Pilotaggio Remoto). La donna, una 74enne residente nel comune di Coli, è stata ritrovata. 

La donna, che ha trascorso tutta la notte all’addiaccio non riuscendo a ritrovare la strada per far ritorno al luogo concordato con gli amici, ha vagato nel bosco riuscendo in mattinata presto a svalicare il Monte Capra e a giungere all’abitato di Gavi dove, una volta giunta, è stata vista e accolta dal personale dell’osteria del luogo che, conoscendo la situazione, ha avvisati i soccorritori. La donna è stata trasportata all’ospedale di Bobbio per gli accertamenti del caso.

soccorso-alpino-21

Dalle ore 21 del 15 settembre il Soccorso Alpino è impegnato per le ricerche di una donna di circa settant’anni dispersa mentre era a funghi in zona Passo Santa Barbara. Sul campo per la ricerca notturna sono stati impiegati e stanno collaborando diversi mezzi e personale: dai tecnici del Saer impiegati nelle ricerche via terra ai Vigili del Fuoco con droni notturni che hanno effettuato ricerche avanzate e un NH90 Marina Militare ingaggiato da Rcc di Poggio Renatico con visori termocamera. Le ricerche per il momento non hanno portato a nessun risultato ma sono ancora in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fungaiola 74enne dispersa e ritrovata: le ricerche anche con i droni notturni dei vigili del fuoco di Parma

ParmaToday è in caricamento