Neviano, a fuoco i boschi di Scurano: vigili del fuoco in azione

I pompieri sono intervenuti con squadre da Langhirano e Parma, e con l'elicottero da Bologna. Dopo 4 ore di lotta contro le fiamme, sono riusciti a circoscrivere il rogo. Non si esclude la matrice dolosa

Incendio nel bosco

Intorno alle 12 un incendio di vaste proporzioni è divampato tra i boschi di Scurano, località dell'Appennino nel comune di Neviano degli Arduini. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco accorsi sulla zona con una squadra da Langhirano, un paio di pompieri da Parma e l'elicottero da Bologna. Alle 16 circa, dopo 4 ore di lotta contro le fiamme, i pompieri sono riusciti a circoscrivere il rogo e cominciare le fasi conclusive dello spegnimento e della bonifica. Restano ignote le cause dell'incendio che non si esclude possa essere anche di matrice dolosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento