rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Furti a raffica: villette prese di mira, bottini in gioielli e contanti

Le zone periferiche le più a rischio: approfittano del giorno più 'corto' per agire con più tranquillità

Otto colpi in poche ore e tutti di giorno. I malviventi probabilmente hanno preso di mira le abitazioni dei condomini poste ai primi piani. per poter entrare indisturbati e senza fracasso. Scassinare le finestre, d'altronde è più facile che mettere mano a una porta blindata, sfondata solo in un caso. In via Berenini, dove sono riusciti a portare via da un'abitazione 5 mila euro di gioielli. In via Digione i ladri, una volta forzata la porta, hanno arraffato monili di oro e diamante per un valore di dieci mila euro più 500 euro in contanti. In una villetta di via Vincenzo Re hanno mandato in frantumi il vetro di un'abitazione vuota perché in fase di trasloco mentre da un appartamento di via Emilia Est sono riusciti a portare via 200 euro in contanti. In Via Stendal hanno arraffato altri 200 euro scappando con una borsa. In via Faelli  il tentativo non è riuscito perché la tempestività dei poliziotti ha costretto i ladri a scappare senza il bottino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti a raffica: villette prese di mira, bottini in gioielli e contanti

ParmaToday è in caricamento