menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Cassio, lasciano la casa vuota per un'ora: i ladri rubano i gioielli

Ennesimo episodio, ormai si viaggia su una media preoccupante. Ignoti si sono introdotti dalla finestra rompendo un vetro. Altro furto in via dei Bersaglieri: sottratti un bracciale e 500 euro in contanti

Ancora furti in appartamento. Ormai si viaggia a una media preoccupante. I ladri tengono sotto osservazione le case ed appena gli abitanti si allontanano ne approfittano per introdursi all'interno e prendere tutto quello che riescono. Un nuovo caso in via Cassio Parmense. Ignoti si sono introdotti all’interno di un’abitazione posta al piano rialzato di un edificio, rompendo un vetro di una finestra ed uscendo da un’altra finestra posta sul retro.

Messa a soqquadro la camera da letto ed asportati gioielli ed orologi il cui valore è ancora da quantificare. La casa era rimasta vuota solo un’ora, dalle 19 alle 20. In via dei Bersaglieri, ignoti si sono introdotti dalla porta finestra della sala da pranzo, salendo dalla grondaia fino al primo piano. Asportato un orologio, un bracciale in oro, e contanti per circa 500 euro.

In Viale Piacenza è stato fermato un uomo mentre camminava sul marciapiede. Per i poliziotti aveva un viso “già visto”. L’uomo, infatti, nato in Germania ma con cittadinanza italiana, residente a Martignano di Po’, con numerosi precedenti penali a carico (reati contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti), nel mese di giugno di quest’anno era stato colpito da un provvedimento di rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel Comune di Parma emesso dal Questore di Parma. Per questa ragione è stato denunciato.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Cronaca

    Bonaccini: "Se i contagi aumentano, pronti a chiudere le scuole"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento