Via Van Gogh e Martiri della Liberazione, due furti in poco tempo: presi oro e gioielli

Ladri in azione ieri in via Van Gogh e in via Martiri della Liberazione. I due colpi sono stati messi a segno nel tardo pomeriggio con modalità e tecniche simili. Rubati gioielli e oggetti in oro

Ladri in azione ieri in via Van Gogh e in via Martiri della Liberazione. I due colpi sono stati messi a segno nel tardo pomeriggio con modalità e tecniche simili, infatti i ladri sono riusciti ad entrare nelle abitazioni, rispettivamente al primo e al secondo piano, forzando una finestra che affaccia sulla strada. Una volta dentro in pochi minuti hanno messo sottosopra le camere e in entrambi gli appartamenti sono riusciti a rubare gioielli e oggetti in oro per un valore ancora da stimare. Al momento sono in corso le indagini da parte degli agenti di Polizia per risalire agli autori del furto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento