menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti in abitazione e rapine improprie: arrestato un 26enne di Parma

In manette con lui altri due giovani

Avrebbero commesso diversi furti all'interno di abitazioni nella zona della provincia di Milano. Tre giovani, tra cui un 26enne di Parma, sono stati arrestati dai carabinieri di Abbiategrasso che, al termine di alcune indagini, sono riusciti ad identificare gli autori di alcuni episodi di rapina impropria e furti avvenuti a partire dal novembre del 2019 tra Vittuone, Robecco sul Naviglio, Magenta e Corbetta.

I tre giovani erano già stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri di Abbiategrasso nel gennaio del 2020, quando li avevano bloccati dopo un breve inseguimento a seguito di un tentativo di furto in una casa di Magenta, trovandogli arnesi da scasso, un taser, una pistola giocattolo senza tappo rosso, otto orologi, monili in oro, oltre a 350 euro in contanti.

Nel corso dell'arresto di giovedì, nell'abitazione di uno dei tre arrestati sono stati anche rinvenuti 9,80 grammi di hashish: per lui è scattata una denuncia per detenzione ai fini di spaccio. I due 26enne sono stati portati in carcere a Milano e Parma, mentre la 27enne è finita ai domiciliari.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento