menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba 530 euro di vestiti all'Eurosia, 59enne in manette: in auto il kit del ladro seriale

L'uomo, probabilmente un professionista, è entrato alla Combipel con una borsa vuota, alla sua uscita era piena. La titolare lo ha seguito, insieme ai Carabinieri, fino alla sua auto. Dentro cacciaviti, coltelli, tronchesi, taglierini

E' entrato al Combipel, all'interno del Centro Commerciale Eurosia, con una borsa vuota sottobraccio e ne è uscito con una borsa piena. Il comportamento di un 59enne di origine svizzera ha insospettito la proprietaria del negozio che ha avvisato i Carabinieri. L'uomo è stato arrestato per furto aggravato. L'episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri, 14 aprile. Il 59enne svizzero, pregiudicato per reati contro il patrimonio, è entrato all'interno dell'Eurosia ed è stato visto uscire con la borsa piena: la proprietaria lo ha seguito fino alla sua autovettura, una Fiat Uno. Sul posto, nel frattempo, sono arrivati anche i Carabinieri. All'interno del borsone c'erano giacche e pantaloni, appena rubati dal Combipel per un valore di 530 euro. All'interno dell'autovettura numerosi strumenti da scasso, cacciaviti, coltelli, tronchesi, oltre ad alcuni telefono cellulari e a 650 euro in contanti. Tutti gli oggetti sono stati sequestrati: sono in corso accertamenti da parte dei militari. Il 59enne è stato arrestato per furto aggravato: secondo gli inquirenti l'uomo potrebbe essere un professionista. La borsa era schermata in modo da eludere l'antitaccheggio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Inquinamento, bollino verde: niente stop ai diesel Euro 4

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento