rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca San Leonardo / Strada Burla

Rubano 300 euro di vestiti al Parma Retail: tre giovani donne in manette

Due 19enne e una 23enne sono state sorprese con gli abiti in borsa: entravano nei camerini e toglievano gli antitaccheggio. Condannate ad un anno con pena sospesa

Tre giovani, due italiane e un'ivoriana di 19, 19 e 23 anni sono state arrestate per furto aggravato in concorso il 12 aprile. Le tre donne, tutte con domicilio a Parma e con precedenti, si trovavano all'interno del Centro commerciale Parma Retail. Erano entrate all'interno dello spazio probabilmente per colpire alcuni negozi specifici: una volta giunte sul posto sono entrate all'interno degli esercizi commerciali e hanno prelevato alcuni capi, sono andate nei camerini e hanno staccato le placche antitaccheggio. Poi sono uscite con i capi di abbigliamenti rubati nascosti nelle borse. In un negozio qualcosa è andato storto poichè l'addetto alla vigilanza, insospettito, le ha seguite. All'uscita le tre giovani sono state fermate: all'arrivo della Polizia hanno consegnato la merce rubata, del valore di 300 euro. Processate per direttissima sono state condannate ad un anno di reclusione e a 400 euro di multa: hanno ottenuto la sospensione condizionale della pena. Le iniziali delle tre sono: G.J. di 23 anni; italiana, K.P. di 19 anni, ivoriana e D.N. di 19 anni, italiana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano 300 euro di vestiti al Parma Retail: tre giovani donne in manette

ParmaToday è in caricamento