menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresa dalla vicina a rubare in appartamento: arrestata 28enne

Al momento dei controlli ha rifilato un morso all’agente: oltre che per violenza a pubblico ufficiale, è stata arrestata per tentato furto in abitazione in concorso

E' indagata per i reati di tentato furto in abitazione in concorso e per violenza nei confronti di un pubblico ufficiale. Una georgiana di 28 anni è stata sorpresa verso le 2 della notte scorsa, in Strada Vincenzo Zileri, dagli uomini della Questura avvertiti da una segnalazione. La donna era assieme ad altre due persone, secondo la testimonianza, e avrebbe tentato di fare irruzione in un appartamento.

Gli agenti, giunti sul posto dopo pochi istanti, sono riusciti ad individuare una donna corrispondente alle descrizioni fornite dalla testimone mentre i due complici avvistati con lei sono riusciti a far perdere le proprie tracce. Al momento del fermo, la donna ha fornito false generalità e durante i controlli ha aggredito un agente rifilandogli un morso, probabilmente per sottrarsi ai controlli. Una reazione che i poliziotti hanno annotato come violenza a pubblico ufficiale. Vicino alla donna è stata ritrovata l'auto con la quale i malviventi avevano architettato il furto. All'interno di essa infatti c'erano i documenti della georgiana oltre a tutti gli strumenti da “lavoro” dei criminali, ovvero una valigetta con gli attrezzi da scasso necessari per compiere i furti in abitazione.

La donna è stata tratta in arresto, oltre che per violenza a pubblico ufficiale, per tentato furto in abitazione in concorso con altri due soggetti.

Durante le perquisizioni è stata trovata in possesso di un cellullare sospetto. A seguito degli approfondimenti si scopre che quest’ultimo era stato rubato in un'abitazione qualche mese fa. Per questo motivo la donna è stata anche denunciata a piede libero per il reato di ricettazione e lo smartphone restituito al suo legittimo proprietario. Sono in corso approfondimenti investigativi per individuare gli altri due complici che con la donna hanno tentato di compiere diversi furti in abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Giorni della Merla con pioggia, vento e neve"

Attualità

Cane salvato da un metronotte al Campus

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma verso la zona gialla

  • Cronaca

    Vaccino: a Parma somministrate 18.431 dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento