Via del Paullo, vedono i ladri entrare in casa e chiamano i Carabinieri: in manette 2 albanesi

I Carabinieri di Parma hanno arrestato due cittadini albanesi di 25 e 22 anni per un tentato furto in appartamento. Gli stessi sono stati sorpresi ieri mattina, a seguito di una segnalazione pervenuta al 112

I Carabinieri di Parma hanno arrestato due cittadini albanesi di 25 e 22 anni per un tentato furto in appartamento. Gli stessi sono stati sorpresi ieri mattina, a seguito di una segnalazione pervenuta al 112, in via Del Paullo mentre entravano in un appartamento dopo aver forzato una finestra. I due giovani, già noti per reati contro il patrimonio, a seguito di perquisizione, sono stati trovati in possesso di un’ingente somma di denaro contante sottoposta a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento