menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgo della Chiozza, ladro entra dalla finestra mentre gli inquilini sono in casa

Sono bastati pochi minuti al ladro che, nella notte tra sabato e domenica, si è intrufolato in un appartamento al primo piano in Borgo della Chiozza, per rubare un computer, una giacca e una borsa

Sono bastati pochi minuti al ladro che, nella notte tra sabato e domenica, si è intrufolato in un appartamento al primo piano in Borgo della Chiozza, per rubare un computer, una giacca e una borsa, incurante del fatto che nell'abitazione c'erano delle persone ancora sveglie nella stanza accanto.

Tutto è successo intorno alle due del mattino quando le tre ragazze presenti in casa decidono di andare a letto e come d'abitudine, per areare la stanza, aprono la porta finestra e si spostano in bagno con l'intento di tornare qualche minuto dopo per chiuderla. Un gesto abitudinario che le giovani hanno ripetuto come le altre sere, senza immaginare però cosa sarebbe accaduto di lì a poco.

Infatti mentre le ragazze erano in bagno un malvivente, ma non si esclude la presenza di un complice, ha notato quella finestra aperta e la luce spenta, così senza pensarci due volte si è arrampicato fino al primo piano ha scavalcato la piccola ringhiera e si è trovato immediatamente in casa. A quel punto ha preso tutti gli oggetti di valore che ha trovato nella stanza, ovvero un computer, una giacca e una borsa con all'interno pochi contanti, per poi darsi alla fuga.

Quando una delle ragazze è tornata in cucina per chiudere la porta finestra, solo per una manciata di minuti non si è trovata faccia a faccia con il malvivente e non notando nulla è andata a letto. Domenica mattina le tre giovani si sono rese conto dell'accaduto e hanno denunciato il fatto sul quale ora indaga la Polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento