menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba una bottiglia di whisky, arrestato: ha dieci alias diversi

Un giovane ha prima aggredito l'addetto alla sicurezza, poi si è gettato a terra per non farsi arrestare. Non si conosce la sua vera identità

Lo hanno fermato ed arrestato in piazza Ghiaia poiché ha tentato di rubare una bottiglia di whisky all'interno del market Conad, ma lui si è rifiutato di fornire le generalità. Il giovane, personalmente maghrebino è stato accompagnato in Caserma: dopo averlo fotosegnalato i militari hanno scoperto che aveva dieci alias. Ogni volta che veniva fermato o arrestato forniva un nominativo diverso, un luogo di nascita differente e anche l'età cambiava di volta in volta. Ha dichiarato, nel corso degli anni, di essere nato in doversi Stati, dal Marocco alla Tunisia ma anche Israele e la Palestina. Il giovane, che dovrebbe avere circa 35 anni, è stato arrestato poiché ha aggredito l'addetto alla sicurezza e ha resistito all'arresto, buttandosi a terra, per non farsi caricare sull'auto dei Carabineri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento