Ladri senza pietà: sottratti i soldi raccolti dai volontari del canile

I ladri anche per le feste, non risparmiano niente, nemmeno i soldi raccolti per solidarietà. Magrissimo il bottino -circa 100 euro- ma grande il danno 'morale' ai volontari che li hanno raccolti con i banchetti

Erano poco più di 100 euro. Li avevano raccolti con i banchetti allestiti dai volontari sotto i portici di via Mazzini in queste fredde giornate di festa. I ladri, anche nel periodo di festa, non risparmiano niente. Nemmeno i soldi raccolti per solidarietà. Così il canile municipale 'Lilli e il vagabondo' ha subito un nuovo furto, come l'anno scorso. Forse per la facilità di ingresso nella struttura i ladri hanno scelto il loro obiettivo. Magro il bottino ma grande il danno 'morale' fatto ai volontari che hanno così visto sparire il frutto dell'impegno a favore degli animali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Castione Marchesi: muore un bimbo di tre anni

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Morte del piccolo Aurelio: "Il quartiere è dilaniato dal dolore e si stringe intorno ai genitori"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Aeroporto, il presidente di Sogeap: "Ecco quali saranno le nuove tratte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento