Via Emilia Est, rubavano mattonelle dal cantiere: fermati 2 moldavi

Intercettati dopo una segnalazione arrivata al 113, due moldavi sono stati fermati su un furgone dove avevano caricato circa 17 metri quadri di mattonelle dal cantiere dove sorgerà un albergo. Valore del bottino 500 euro

Una segnalazione arrivata al 113 attorno alle 7,40 di domenica 22 ha permesso di fermare due ladri che avevano fatto razzia in un cantiere. I due erano stati visti poco prima in via Emilia Est, all'interno del cantiere per la costruzione dell'albergo, mentre erano intenti a rubare circa 17 metri quadri di mattonelle, per un valore di circa 500 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alle informazioni dettagliate fornite nella segnalazione sui dati circa il furgoncino e la targa, i due ladri sono stati individuati, l'accusa è di furto aggravato in concorso. Si tratta di due uomini moldavi, classe 1968 e classe 1989, fermati dalle Volanti della Polizia all'altezza di via Burla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento