menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo abbracciano e gli rubano il cellulare durante la movida

Un 21enne che stava trascorrendo la serata con gli amici in via d'Azeglio si è accorto di non conoscere i due che lo avevano avvicinato: ha chiamato i Carabinieri che hanno fermato due giovani in borgo Cocconi

Un giovane di 21 anni è stato derubato mentre si trovava in via d'Azeglio in una delle serate di movida del week end appena trascorso. Il ragazzo ha contattato i Carabinieri dopo essersi accorto del furto del portafoglio, che è stato poi recuperato e restituitogli dai militari. Il 21enne, che si trovava in strada con alcuni amici, ha visto arrivare due giovani che, con la scusa di fare conoscenza, lo hanno abbracciato, riuscendo così a sfilargli il cellulare che conservava nella tasca del giubbotto. Quando il ragazzo si è accorto che non li conosceva li ha allontanati ma subito dopo ha verificato di non avere più il portafogli. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno raggiunto un 22enne e un 27enne, li hanno bloccati e denunciati per furto con destrezza. Uno di loro, alla vista dei militari, aveva cercato di disfarsi del telefono scaraventandolo a terra. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento